Torre del Greco, abitanti occupano il cavalcavia. Stop all’abbattimento

Cavalcavia

Si precisa che ieri giovedì 22 maggio, abbiamo iniziato le operazioni di preparazione all’abbattimento del cavalcavia e che alle ore 22 lo stesso è stato “occupato” dagli abitanti del comune di Torre del Greco. Quindi per ragioni di ordine pubblico come condiviso con i funzionari del commissariato di Polizia presenti sul posto non è stato dato seguito alle operazioni di abbattimento del manufatto.

L’abbattimento del cavalcavia rientra nei lavori di potenziamento dell’Autostrada A3 Napoli-Salerno nel tratto del comune di Torre del Greco, come da programma condiviso il 18 aprile c.a con la Prefettura di Napoli, con il Ministero delle Infrastrutture (MIT), con l’ assessore alle opere e lavori pubblici e protezione civile della regione Campania e con il comune di Torre del Greco.

In piena attuazione di quanto stabilito in Prefettura il Commissario Prefettizio del comune di Torre del Greco ha emesso ordinanza di abbattimento garantendo la libera circolazione attraverso il nuovo cavalcavia che nel frattempo era stato realizzato.
Sarà cura della Società di intesa con il Commissario Prefettizio stabilire una nuova data per il completamento dell’operazione di abbattimento.

I lavori, ieri ostacolati da alcuni cittadini torresi, serviranno insieme ad altri che verranno effettuati in seguito, alla completa fruizione delle tre corsie dell’autostrada A3.

Potrebbe anche interessarti