Arriva a Napoli ‘Ecopneus’, il treno verde di Legambiente che insegna il riciclaggio

Arriverà domani a Napoli, alla Stazione FS Centrale, “Ecopneus“, il Treno Verde protagonista della campagna itinerante di Legambiente e Ferrovie dello Stato. Quest’anno la campagna ruota intorno a questa domanda: “come può un pneumatico a fine vita combattere il cambiamento climatico, limitare l’utilizzo delle risorse fossili e di energia e contribuire a rendere più sostenibili e “smart” le nostre città?”.

Nella terza carrozza del convoglio sarà possibile osservare gli spazi dedicati al recupero e riciclo dei Pneumatici Fuori Uso di Ecopneus, la cui gomma infatti viene utilizzata per realizzare asfalti sicuri e duraturi, e anche campi da calcio, superfici sportive polivalenti, isolanti acustici, oggetti dell’arredo urbano, energia e molto altro ancora.

Nella carrozza i visitatori troveranno una confortevole pavimentazione realizzata con oltre 1.000 kg di gomma riciclata sagomata e colorata per ricrearne alcune delle sue principali applicazioni, come ad esempio campi da tennis, piste ciclabili e per l’atletica.

Anche i più piccoli saranno a loro agio grazie a giochi e installazioni che li guideranno in un percorso educativo che li istruirà sull’importanza di un corretto riciclo dei pneumatici.

Dal 2013 Ecopneus, inoltre, è protagonista del Protocollo per il prelievo straordinario dei Pneumatici Fuori Uso abbandonati nella Terra dei fuochi. Da allora sono state rimosse 22mila tonnellate di PFU dalle strade del Territorio.

Ecopneus resterà a Napoli fino al 28 febbraio.

FOTO

Potrebbe anche interessarti