Video. Case abusive, 14 famiglie per strada: “Abbatteranno le nostre case, ci hanno truffati”

Nel corso dell’ultima puntata di Pomeriggio Cinque si è parlato di un clamoroso caso di abusivismo edilizio a Terzigno. Quattordici famiglie, nel giro di poco più di un mese, rischiano di ritrovarsi per strada ed abbandonare le proprie abitazioni. Il Comune in provincia di Napoli, infatti, ha notificato lo sfratto a 14 nuclei familiari poiché le case in cui hanno abitato erano e sono abusive.

Il caso ha del clamoroso, poiché solo per puro caso i condomini hanno scoperto di aver vissuto per anni in una casa abusiva: “Abbiamo comprato la casa più di 20 anni fa, e solo nel 2013 abbiamo scoperto che le palazzine erano abusive“. Una vicenda che rischia di trasformarsi in una tragedia per la signora Gina, un’anziana che vive da sola e non sa dove andare: “O mi trovano un altro posto oppure io di qui non me ne vado: è casa mia“, racconta, piangendo, ai microfoni di Pomeriggio Cinque.

Nel corso della trasmissione è stato mandata in onda l’intervista telefonica all’impresario che ha venduto le case alle famiglie. Contattato dall’inviata di Pomeriggio Cinque, si è difeso dicendo di “non poter far nulla, quando hanno comprato le case erano già informati dal ’94“. Le famiglie di Terzigno, disperate, accusano l’impresario: “Ci ha truffati“. A questo LINK, il video del segmento di Pomeriggio Cinque dedicato a questo caso di abusivismo edilizio.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più