Devastante incendio a Villa Literno: in fiamme un’azienda che tratta i rifiuti

Un incendio devastante è divampato nella notte in un’azienda a Villa Literno, nel Casertano, che tratta lo smaltimento di rifiuti. L’incendio placato solo dopo l’intervento dei vigili del fuoco ha interessato l’esterno della struttura e a causarlo sono stati alcuni materiali cartacei accumulati sul piazzale esterno al capannone.

L’azienda in passato venne sequestrata, precisamente nell’anno 2008, dopo una severa ispezione condotta sia da forze dell’ordine che dagli stessi vigili del fuoco. In quella occasione vennero riscontrate delle irregolarità, in quanto nell’azienda erano stati rinvenuti più rifiuti rispetto alla capacità di smaltimento massimo consentito. Infatti venne accertata  la presenza di circa 15mila tonnellate di rifiuti a fronte delle duemila prescritte.

LEGGI ANCHE
Terra dei Fuochi.Si fermano i controlli e arriva l'ipotesi di rifiuti radioattivi

Potrebbe anche interessarti