Orgoglio napoletano. Luca Curatoli trionfa nella Coppa del Mondo di sciabola

L’oro di Napoli ha un nome e un  cognome e si chiama Luca Curatoli. Il napoletano si è aggiudicato il podio più alto nella competizione di sciabola maschile, nel Trofeo Luxardo 2019 con tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo che si è svolto a Padova.

Lo sciabolatore partenopeo non solo ha vinto una personale medaglia d’oro, battendo il campione olimpico Aldo Montano, ma a poi ha contributo alla vittoria della medaglia di bronzo nella prova a squadra.

Un grande successo sia per l’Italia che vanta, nelle diverse discipline agonistiche ed olimpioniche tanti campioni pluripremiati, ma anche per Napoli. Infatti il giovanissimo Luca, classe 94′, si aggiunge al palmes d’oro che la nostra regione vanta e che sono dei preziosi diamanti che contribuiscono a coronare di lustro la nazionale italiana.