Reddito di cittadinanza e napoletani fannulloni: Lombardia tra le prime per domande

Poste Italiane

Dopo quasi una settimana dall’avvio delle richieste del reddito di cittadinanza sono 141.109 le domande pervenute a Poste Italiane dal 6 marzo ad oggi. I dati sono stati aggiornati ieri 11 marzo dal Ministero del Lavoro.

Le domande consegnate sono 120.036 agli uffici postali e 21.073 online. Le prime cinque regioni per numero di richieste sono la Campania con 18.832, la Lombardia con 18.616, la Sicilia con 15.994, il Lazio con 13.367 e il Piemonte con 13.056.

Questi dati la dicono lunga sulla condizione attuale del nostro Paese: la crisi colpisce tutta l’Italia da Nord a Sud. Il lavoro non c’è e a soffrire di più sono le regioni più densamente popolate. Quindi il cosiddetto assistenzialismo sembra piacere molto anche al Nord, a differenza di quanto dicevano i più maligni che ne avrebbero usufruito al sud, in quanto nullafacenti e parassiti.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più