Annuncio di Salvini: “41 bis a Marco Di Lauro”, carcere duro come il padre

Napoli – Il Ministro dell’Interno Matteo Salvini, in visita a Napoli, ha rilasciato un importante annuncio a margine del Comitato provinciale per l’Ordine e la sicurezza, tenutosi oggi alla Prefettura di Napoli. “Dopo 14 anni – annuncia Salvini – abbiamo assicurato alla giustizia un latitante come Marco Di Lauro, per il quale proprio oggi è stato certificato il 41 bis”.

Il 41 bis è il modo con cui si definisce il regime di carcere duro. Tale pena viene inflitta ai detenuti particolarmente pericolosi e, principalmente, a boss di associazioni criminali. Prevedendo l’isolamento ed limitazioni della libertà ancora più stringenti, tale regime impedisce che il detenuto possa continuare a svolgere l’attività criminosa anche dal carcere o che eserciti il suo potere sugli altri detenuti.

Così si conclude definitivamente la fuga di Marco Di Lauro, figlio del superboss Paolo Di Lauro, anch’egli al 41 bis, latitante da 14 anni. Dopo l’arresto, avvenuto lo scorso 2 marzo a Napoli, il boss è stato più volte interrogato, ma non ha profferito parola avanti agli inquirenti. Si indaga, ora, su tutti quelli che l’hanno aiutato a nascondersi in questi anni.

Lo stesso Salvini aggiunge: “Le forze dell’ordine stanno lavorando per rintracciare tutti i finanziamenti e gli appoggi durante la latitanza”. E’, infatti, possibile che sia sfuggito alla giustizia tutti questi anni senza qualcuno che lo supportasse economicamente e materialmente.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy