VIDEO. Galleria Umberto nell’inciviltà: scooter parcheggiati e tiro a segno sulle vetrine

La Galleria Umberto, uno dei luoghi più rappresentativi di Napoli, continua ad essere terra di nessuno. Come testimonia un video del consigliere dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, nella Galleria ci sono scooter parcheggiati e bambini che giocano al tiro a segno sulle vetrine, per di più sotto l’occhio indifferente dei genitori.

E’ sabato sera e c’è gente a fiumi, ma la Galleria anziché essere un piacevole luogo di aggregazione e in cui passeggiare, diventa una pessima vetrina, a causa dei comportamenti maleducati e incivili di alcuni cittadini, che ne ledono dignità e bellezza.

Tra partitelle di calcio, scooter che sfrecciano e vandalismi di altro genere, nella galleria regna il degrado, facile conquista di teppisti e baby gang.

Secondo Francesco Emilio Borrelli, servirebbe un presidio notturno delle forze dell’ordine, per tenere lontani tali soggetti.

Il pavimento marmoreo è già in condizioni pessime, bisogna evitare altri danni.

VIDEO

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più