Napoli, arrestata babygang che lanciava sassi dal tetto di Palazzo Fuga

palazzo fuga

A Napoli è stata arrestata una babygang composta da 5 ragazzi tra cui 4 minorenni.

I teppisti sono riusciti a salire sul tetto di Palazzo Fuga (per chi non lo conoscesse è il famoso Albergo dei Poveri situato in Piazza Carlo III) da lì hanno cominciato a lanciare sassi sulle auto che circolavano per la piazza. Il branco ha seminato il panico ma fortunatamente non hanno ferito nessun passante.

Nonostante l’arrivo della polizia, la bravata della babygang è terminata all’arrivo dei vigili del fuoco che con una scala di 36 metri hanno permesso ai poliziotti di raggiungere il tetto del palazzo sul quale si trovavano i ragazzi ed di interrompere il lancio di sassi.

Ma non è finita li, i 5 delinquenti per fuggire dalla polizia saltando sul tetto di un edificio adiacente hanno raggiunto un palazzo nel cui interno c’è una palestra, qui hanno compito anche una rapina di 16mila euro.

Alla fine il gruppo è stato bloccato ed i 5 sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato ed attentato alla pubblica incolumità.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più