Tragedia in autostrada. Angelo è morto dopo giorni di agonia: aveva solo 23 anni

Angelo D’Afflitto non ce l’ha fatta. E’ morto anche il ragazzo di 23 anni di Afragola rimasto gravemente ferito nell’incidente avvenuto sull’autostrada A1 nella notte tra domenica e lunedì. Il giovane era stato ricoverato d’urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli, ma le sue condizioni sono apparse gravissime subito, tanto che i medici decisero di metterlo in coma farmacologico. Ma nonostante le cure, Angelo non è riuscito a sopravvivere.

Angelo si unisce agli amici Maria Notaro e il fidanzato Antonio Esposito, la coppietta era deceduta subito dopo il tragico incidente. Anche altre vetture sono state coinvolte ma per fortuna non ci sono state altre vittime. I tre ragazzi morti viaggiavano tutti sulla stessa vettura, una Nissan Micra.

La redazione di VesuvioLive si unisce al cordoglio delle famiglie distrutte da queste enormi perdite.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più