Video. Juve fuori dalla Champions: Napoli festeggia con fuochi d’artificio

Ieri sera la Juventus ha perso 1 – 2 contro l’Ajax allo Juventus Stadium. Si è chiusa così, ai quarti di finale, la Champions League per i bianconeri. L’Ajax, sulla carta, doveva essere un’avversaria “semplice”, ma gli olandesi hanno dominato la partita con un gioco spettacolare che non ha lasciato scampo al team italiano.

La sconfitta della Juve ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi azzurri. Un clima di festa si è scatenato dai social fino alle strade di Napoli. In molti comuni e quartieri sono stati sparati fuochi d’artificio come a Capodanno. Un video, pubblicato dalla pagina Facebook “Una voce per Secondigliano” mostra lo spettacolo pirotecnico improvvisato a rione Berlingieri nell’istante in cui il fischio dell’arbitro ha segnato l’eliminazione dei bianconeri.

Un’ironia ed un clima festoso che si è diffuso ovunque. Sui social in molti hanno evidenziato il bel gioco dell’Ajax, altri hanno fatto notare come gli olandesi abbiano vinto nonostante una rosa che, sulla carta, era molto inferiore a quella dei bianconeri, altri ancora si sono soffermati su Cristiano Ronaldo, acquistato dalla Juve proprio per ambire alla coppa europea: un investimento milionario che, però, non ha dato i suoi frutti nemmeno quest’anno.

Qualcuno, più malizioso, fa notare come, stranamente, la squadra torinese riesca ad essere regina del Campionato in Italia, ma si trovi nella mediocrità ogni qual volta partecipi ad una competizione al di fuori dei confini e della sua area d’influenza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più