De Magistris all’attacco di Lega e M5s: “Da Napoli vi mostriamo mani pulite”

Crescono i malumori e le tensioni all’interno del governo. L’ultimo caso riguarda la vicenda di Armando Siri, sottosegretario ai Trasporti della Lega indagato per corruzione. Da una parte c’è il Movimento 5 Stelle che chiede le dimissioni del leghista; dall’altra, il garantismo di Salvini e compagni, che difendono Siri ad oltranza. Si tratta dell’ennesimo scontro tra i due contraenti di governo, giocoforza ancora alleati in attesa dei risultati delle imminenti elezioni europee.

Su questa vicenda, che mette a nudo ancora una volta le differenze tra questi due partiti, è intervenuto il sindaco di Napoli Luigi de Magistris. “Oggi lo scontro 5 Stelle-Lega su chi è travolto dalla questione morale. Delle due l’una:o è una schermaglia elettorale per le europee oppure il contratto è rotto“, ha scritto il sindaco su Twitter.

De Magistris poi prosegue, portando ad esempio Napoli e la sua amministrazione come simbolo di massima trasparenza ed onestà: “Da Napoli vi mostriamo mani pulite e rivoluzionarie. Sempre contro il Sistema, sempre con il popolo e per il popolo!“.

Potrebbe anche interessarti