Visite gratuite al Museo di Anatomia: come prenotarsi

Il Museo di Anatomia dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, situato in via Luciano Armanni n. 5, nel complesso universitario di Santa Patrizia, resterà aperto durante il week end del 25-26 maggio, in occasione del Maggio dei Monumenti dedicato quest’anno a Gaetano Filangieri, uno dei massimi giuristi e pensatori dell’Illuminismo.

Il MUSA si articola in sezioni ciascuna finalizzata alla cura di una singola collezione o al perseguimento di una specifica finalità. Ne fa parte la “Sezione di Anatomia” che raccoglie la prestigiosa e preziosa collezione del vecchio Museo di Anatomia.

Turisti e cittadini potranno dunque visitare uno tra i più antichi e completi musei del genere, scoprendo le sue collezioni anche attraverso l’utilizzo di nuovi sistemi digitali come l’App MUSA, disponibile in italiano e in inglese, che illustra la vasta collezione di cere e preparati anatomici offrendo ai visitatori la possibilità di scoprire un patrimonio scientifico, storico e artistico di ineguagliabile valore.

Le visite gratuite verranno suddivise in cinque fasce orarie e si terranno dalle 9.30 alle 14.30, con ultimo accesso alle ore 13.30.

Per la visita la prenotazione è obbligatoria e la si può effettuare cliccando qui e scegliendo la data e la fascia oraria che si preferisce.

Oltre alle visite nel weekend, dal sito risultano possibili anche visite negli altri giorni di maggio sempre con prenotazione obbligatoria.

Per altre informazioni, visitare il sito del MUSA
Tel: 081 5667747 – Fax: 081 5667746
e-mail: musa@unicampania.it.

Potrebbe anche interessarti