Comuni virtuosi ed efficienti: Napoli terzultimo in Italia

Comune di Napoli

Milano – L’Osservatorio sui Conti Pubblici dell’Università Cattolica di Milano ha redatto una classifica per mostrare i Comuni più virtuosi ed efficienti d’Italia dal punto di vista economico e finanziario. I valori dei “fabbisogni primari” presi come metro sono stati calcolati in base alla dimensione del territorio, alla densità di popolazione e delle situazione finanziaria caso per caso. Al primo posto troviamo Pisa, che ha surclassato le altre città con un totale di 139,50 punti, seguita da Parma, con 85,31, e Padova con 71,92.

La tabella non calcola solo i punti “positivi”, ma anche quelli in negativo. Sono tante, infatti, le città che hanno un grave meno avanti al loro punteggio. Fra queste, purtroppo, c’è anche Napoli. La nostra città è terzultima per efficienza in questa classifica con un punteggio di -57,93. Gli ultimi posti spettano, rispettivamente, a Brindisi, con -68,27, e Foggia, con -69,14.

Carlo Cottarelli, direttore dell’Osservatorio, ha commentato la classifica su Repubblica: “Siamo in un momento molto importante per i bilanci comunali, che ai sensi di una serie di riforme della finanza locale devono rivalutare le rispettive esigenze e soprattutto introdurre i “fabbisogni standard” al posto di quelli “storici” per calcolare trasferimenti statali e capacità fiscale. Con quest’analisi riteniamo di aver dato un contributo al processo di chiarezza e trasparenza, finalizzato a evitare sprechi e diseconomie”.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più