Lutto alla Federico II, è morto il prof. Torrini: studioso del pensiero scientifico

TorriniNapoli – Triste notizia per Napoli ed in particolare per l’Università Federico II. Ci ha lasciato infatti il professor Maurizio Torrini all’età di 76 anni.

Il professor Torrini è morto a Firenze nella giornata di ieri mercoledì 22 maggio, è stato il fiore all’occhiello per tanti anni dell’antica Università napoletana dove insegnava “Storia della scienza“. Torrini era inoltre conosciuto per essere il direttore del “Giornale critico della filosofia italiana“.

Nel 1970 divenne assistente del suo maestro Eugenio Garin e tre anni dopo ottenne la cattedra. Dopo aver insegnato storia del pensiero scientifico all’Università di Siena, nel 1980, come vincitore del primo concorso di storia della scienza, si trasferì all’Università Federico II di Napoli.

Laureato alla facoltà di Filosofia a Firenze, ed è stato anche autore anche di alcune opere che si concentrano nel decennio tra fine anni 70 ed 80 tra cui “La nuova scienza” e “Dopo Galileo: una polemica scientifica” e che hanno avuto forte influenza sulla materia.

Era infatti uno dei maggiori conoscitori della storia Galileiana oltre che della rivoluzione scientifica in Italia ed in Europa, di cui ha fatto il centro della sua analisi.

I funerali si svolgeranno a Firenze sabato 25 maggio, alle ore 10, nella sede della società di onoranze funebri Ofisa in viale Giovanni Milton.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più