Napoli. Tanti in fila per Gabriele, la zia: “Non solo per lui ma per chi ne avrà bisogno”

foto presa da “Gabry little hero”

Oggi in piazza Dante è stato allestito un gazebo dai volontari dell’ ADMO per chiunque volesse aiutare il piccolo Gabriele, affetto da una malattia rarissima, l’anemia Sideroblastica con immunodeficienza delle cellule B.

Si cercano infatti possibili donatori, chi vorrà potrà sottoporsi ad un semplice prelievo di saliva.

Numerose per ora le persone che si sono presentate e che, si spera, continueranno ad arrivare. A tal proposito si è espressa a l’Ansa anche la zia, presente nella piazza: «Spero che ci sia una grande partecipazione, credo che man mano, nel corso della giornata, l’aria si riscalderà e arriveranno in tanti, è una sfida quella che tutti hanno di fronte, anche emotivamente impegnativa, ma assieme a mio fratello e mia cognata ho trasformato il  mio dolore in qualcosa di buono. Non solo per Gabri, ma per chiunque ne avrà bisogno».

Ci si augura quindi che la piazza sarà invasa da tantissima gente, la lotta di Gabriele è anche la nostra.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più