Video. Sarri vicino alla Juve. Ma un anno fa disse: “Voglio andare a palazzo a prendere il potere”

sarri primo pianoIndimenticabile come il suo gioco, le studiate geometie tattiche in cui la perfezione non sacrificava la bellezza. Un calcio studiato nel dettaglio ma pur sempre spettacolare, dove tutto sembrava sempre essere al posto giusto. Fraseggi perfetti, scambi d’uomo eseguiti con l’armonia di un balletto, goal mai scontati, azioni costruite e incastrate come se si stesse giocando a tetris.

E’ più o meno questo è il sarrismo. Un gioco del calcio che fa storia a sè, come Maurizio Sarri. Un pò rozzo (nel senso positivo del termine) nei modi, sempliciotto nei gesti, ma con un’eleganza fine quando si parlava di concretizzare le idee sul terreno di gioco.

Il Napoli ha avuto la fortuna di essere guidato dal 2015 al 2018 da questo immenso allenatore. Il cui ricordo fulgido ed emozionante mette ancora a dura prova l’attuale tecnico azzurro, Carlo Ancelotti che ancora subisce il peso del confronto.

Le attuali notizie e indiscrezioni di calciomercato, lo vedono vicino alla Juventus. Una notizia che ha un pò destabilizzato il popolo azzurro, che per antonomasia non perdona “i tradimenti”. Come quello di Gonzalo Higuain, pupillo azzurro, andato alla Juventus e ancora oggi odiato dal popolo partenopeo.

Maurizio Sarri non ha mai celato, negli anni a Napoli, il suo sentito e forte “agonismo” verso la Juventus. E molte volte non si è risparmiato affermazioni che rivelassero quanto la Juventus fosse “agevolata” da un’ ancestrale sudditanza psicologica della classe arbitrale. Ma tra le tante sue affermazioni forti, come dimenticare quella dichiarata durante un’ intervista post-gara: “Voglio andare a palazzo a prendere il potere”, chiara nel suo significato tra le righe che non ha bisogno nemmeno di ulteriori chiarimenti.

Un potere che l’anno scorso il Napoli ha tentato di “sabotare”, come quest’anno, ma senza riuscire a prenderlo a pieni mani.

Quindi la domanda è questa. Potrà un uomo ligio, onesto e corretto come Sarri, andare in un club che ha così tanto criticato?

Il video

Potrebbe anche interessarti