Donna molestata nel corridoio del Tribunale: l’uomo era già stato denunciato in passato

Ancora un altro episodio di molestia ha visto vittima una donna. Piccoli o grandi manifestazioni controverse, perverse e spesso violente di attenzioni, che offendono le donne che inaspettatamente sono costrette a subirle. Questa volta il luogo in cui è successo è stato all’interno un Palazzo di Giustizia, contesto che rende il tutto ancora più surreale.

Infatti la donna è stata palpeggiata visibilmente e insistentemente da un uomo di 33 anni mentre, mentre cammina nel corridoio del Tribunale di Napoli. L’uomo che risiede nel quartiere di Ponticelli, è stato bloccato subito dopo dai Carabinieri in servizio nel Palazzo di Giustizia. Portato subito in caserma si è scoperto che era un”recidivo”, essendo stato già denunciato in passato.

Ora il 33enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più