Ancora lontano il ritorno di Edenlandia

Edenlandia

 

Intere generazioni, almeno una volta hanno varcato i cancelli di quello che per anni è stato il parco giochi di Napoli.

Edenlandia per anni ha fatto sorridere, divertire e sognare bambini e ragazzi di tutte le età. C’è chi ricorda il suo primo giro in giostra, chi invece la prima uscita in comitiva e chi magari ricorda il primo bacio.

Edenlandia, testimone di emozioni di diverse generazioni, è ormai chiusa da tempo. Molte sono state le richieste, le proposte ma ad oggi la soluzione sembra ancora molto lontana.

Scadrà a fine mese l’assegnazione del parco giochi, data all’imprenditore Mario Schiano ma del rilancio di Edenlandia proprio non se ne parla. Interviene Francesco Borrelli, esponente dei Verdi che dopo aver incontrato il gruppo di dipendenti iscritti alla Cgil, annuncia : Stiamo pensando a una manifestazione pubblica con cittadini e lavoratori per stimolare il  Comune e la Mostra a fare presto. Nonostante gli annunci, non si sa ancora bene neanche quali sono i beni e gli spazi di cui dovrebbe entrare in possesso la cordata di Schiano”.

Le preoccupazioni non sono poche, il 30 Giugno non è poi così lontano e oltre alla scadenza dell’assegnazione provvisoria al gruppo di Schiano, scadrà anche la cassa integrazione in deroga concessa ai 55 lavoratorai quali l’assessore regionale al ramo Nappi avrebbe garantito un rinnovo per altri sei mesi.

Ci toccherà aspettare e sperare ancora per vedere riaprire i cancelli del parco divertimenti che par anni ha illuminato Napoli.

Potrebbe anche interessarti