Diana come Alex. Bimba di 6 anni cerca donatore di midollo osseo: quando e dove donare

Diana è una bimba di soli sei anni che ha urgentemente bisogno di un donatore compatibile di midolleo osseo. La bambina soffre di una grave patologia che le è stata diagnosticata nell’ottobre scorso: l’aplasia midollare di grado severo. Questa malattie si è presentata con edemi alle gambe e petecchie sotto agli occhi. A causa di questa malattia il suo midollo ha smesso di funzionare correttamente e non produce come dovrebbe i tre elementi fondamentali del sangue: globuli bianchi, rossi e piastrine.

Attualemnte la bambina è trasfusione-dipendente e si sottopone in media a due trasfusioni alla settimana presso il Bambino Gesù di Roma. Ma la cura non sta dando gli effetti sperati e quindi si è reso necessario il trapianto. Eppure una speranza si era accesa mesi fa quando la piccola trovò un donatore compatibile in Germania. Ma improvvisamente la donna-gemella di midollo della piccola ha deciso di non procedere con il trapianto facendo perdere 3 mesi preziosi a Diana.

Ora la situazione è davvero critica ed è urgente trovare un donatore. Per questo la famiglia grazie anche all’associazione Admo ha deciso di rivolgersi di nuovo alla generosa Napoli ed organizzare un evento per cercare il donatore che possa salvare Diana. L’appuntamento è stato fissato per sabato 6 luglio 2019 presso piazzale Tecchio 80. La donazione consiste solo nel farsi prelevare un campione di saliva. I donatori devono avere età compresa tra i 18 e i 35 anni e devono godere di buona salute e non presentare malattie.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più