Video. Striscia la Notizia a Napoli: “Euro alla porta e cure in fumo”

Striscia la Notizia

Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, torna a Napoli. L’ultima volta aveva segnalato alcuni distributori di sigarette nel comune di Quarto che elargivano pacchetti di sigarette senza l’utilizzo, previsto per legge, del documento di riconoscimento. Ieri sera, invece, fa visita ad uno studio medico napoletano dove nella sala d’attesa c’è una segretaria che si fa consegnare un euro dai pazienti per poi metterli in lista d’attesa.

Di solito il “regalino” elargito alle segretarie degli studi medici, soprattutto a quelle dei medici di famiglia, viene fatto in maniera spontanea dai pazienti. In questo caso non è così. Inoltre il medico in questione nella sua stanza fuma anche durante le visite.

Abete entra nella stanza del dottore che chiaramente chiede venia per un suo vizio che dovrebbe essere consumato fuori dall’orario di lavoro e quando non ci sono pazienti da visitare.

Il video sul sito di Striscia la Notizia è il secondo della lista ma è l’unico tagliato: dura pochi secondi nei quali viene mostrata la segretaria intenta a chiedere l’euro di mancia: CLICCA QUI

Potrebbe anche interessarti