Tragedia a Napoli. Ragazzo eroe muore in mare per salvare l’amico in difficoltà

Vi è stata una vera e propria tragedia nelle acque del Golfo di Napoli. Un ragazzo eroe di origini africane è morto in mare, per salvare l’amico tuffatosi poco prima. Quest’ultimo invece non sarebbe in pericolo di vita.

Il dramma è avvenuto nelle acque di via Molosiglio, a Napoli. Secondo le prime ricostruzioni, il ragazzo  deceduto era in compagnia di un amico con il quale si era tuffato in acqua lanciandosi dalla scogliera. Pare che i due avessero appena mangiato, come è stato raccontato da alcune persone che si trovavano nelle vicinanze del luogo del misfatto. In seguito al tuffo, il giovane non è più emerso dall’acqua, allaramando così l’amico e costringendolo a tuffarsi in mare per recuperarlo. Ironia della sorte, egli non solo non è riuscito a salvare il compagno, ma è stato inghiottito dalle onde.

Successivamente, le persone che hanno assistiti alla scena hanno deciso di chiamare subito i soccorsi. Così oltre alla Capitaneria di Porto e la Polizia di Stato, si sono precipitati i i sanitari del 118 a bordo delle motociclette della postazione Gesù-San Domenico Maggiore. Sono stati proprio gli infermieri dell’ambulanza a recuperare i due in mare, dopo essersi arrampicati sulla scogliera ed essersi tuffati in mare. Fondamentale è stato anche il supporto dei sommozzatori della Polizia di Stato.

Nonostante le tante manovre e rianimazioni, il ragazzo eroe non ce l’ha fatta. Quest’ultimo è infatti morto intorno alle 14, dopo esser stato trasportato, già completamente privo di sensi, all’Ospedale Loreto Mare. E’ salvo invece il ragazzo che stava per annegare per primo. Gli uomini delle forze dell’ordine e i medici del 118 sono riusciti infatti a salvarlo dal braccio della morte.

Con l’estate e il gran caldo, molte sono le persone che decidono di rinfrescarsi al mare. Consigliamo sempre però di attenersi alle regole del buon senso e soprattutto dei consigli degli esperti, per evitare di cadere vittime di simili tragedie.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più