Posillipo: nuova invasione di meduse. Bagni a rischio per tutti i napoletani

Napoli – Dopo l’invasione di Giugno, le meduse tornano a far visita nel nostro mare. Tutta la costa di Posillipo è diventata pressoché inagibile. Un vero e proprio danno per i cittadini.

Il danno è veramente grande perché per molti Posillipo è l’unico luogo dove poter farsi un bagno senza doversi spostare di molto. L’unico luogo accessibile con facilità e per questo sempre sovraffollato. Nel suo sovraffollamento però tutti sono felici di avere un piccolo sfogo.

Tutto questo però viene meno con l’invasione di queste piccole meduse della specie Pelagia Nactiluca. Non pericolose ma molto urticanti. Sono facilmente riconoscibili grazie al loro diametro che è di soli 10 centimetri e soprattutto grazie all’ombrello marrone-rosato o rosa-violetta.

Il problema è che inizia ad avere effetti urticanti al solo sfiorarla. Per questo la gente inizia ad evitare queste spiagge, su tutte quella della Gaiola e di Marechiaro. Questo era già successo ad inizio giugno ed infatti le spiagge diventarono semideserte fino a che queste meduse non furono allontanate.
Speriamo che anche questa volta la situazione si possa risolvere al più presto perché con tutto il caldo di questi giorni, Posillipo è un toccasana per contrastare il calore

Potrebbe anche interessarti