Jennifer Lawrence sarà la protagonista del nuovo film di Paolo Sorrentino

Jennifer Lawrence sarà la protagonista di “Mob Girl”, il nuovo film di Paolo Sorrentino.

Il film è un adattamento del libro di Teresa Carpenter, vincitrice del Premio Pulitzer. La sceneggiatura di Mob Girl sarà scritta dallo stesso Paolo Sorrentino in collaborazione con Angelina Burnett, in passato coinvolta nella lavorazione di serie quali The Americans e Hannibal. Infine parteciperà alla produzione del lungometraggio anche Lorenzo Mieli di Wildside.

“Mob Girl” ripercorre la vera storia di Arlyne Brickman, nata nel 1934 nel Lower East Side di New York e cresciuta tra i criminali. Arlyne (Jennifer Lawrence) viene sedotta dallo sfarzoso stile di vita dei gangster e inizia a frequentarli e a lavorare per loro. Quando uno strozzino minaccia la figlia, decide però di voltare le spalle alla malavita per diventare un’informatrice della polizia. La sua testimonianza portò alla cattura e alla condanna di boss come Anthony Scarpati e della famiglia criminale Colombo.

“Vedere questa storia dal punto di vista di una donna è un approccio fresco per raccontare la classica storia di gangster. Non potevamo pensare ad un team più stellare, con Jennifer protagonista di un ruolo complesso e Paolo al timone, per portare sullo schermo la prospettiva potente e unica di Arlyne”, ha dichiarato il produttore Brad Weston a “Variety”.

Potrebbe anche interessarti