De Luca promette un 2° Concorso regionale tra il 2019 e il 2020: 650 posti

Vincenzo De LucaNelle ultime settimane si sta parlando tanto del Concorso indetto dalla Regione Campania che promette 2.175 posti di lavoro. Oggi giorno un “posto fisso” è quasi un’utopia, soprattutto al Sud. La possibilità di una sivurezza futura fa gola a tanti giovani, e meno giovani, che sono ancora senza garanzia futura e i dati parlano chiaro: 1 milione di domande che sono lo specchio di una società precarissima.

Bene! Ancora con gli occhi puntati su questa possibilità futura, che Vincenzo De Luca promette una seconda porta aperta per la stabilità.
Infatti, il governatore della regione Campania, durante una conferenza stampa annuncia che:
“Tra la fine del 2019 e l’inizio del 2020 lanceremo un secondo concorso per assumere a tempo indeterminato nella pubblica amministrazione. Avrà le stesse caratteristiche del primo concorso”.

A settembre uscirà il bando per questo nuovo concorso per l’occupazione di 650 figure da assumere a tempo indeterminato nei centri per l’impiego.
“Alcuni comuni non hanno potuto partecipare al primo bando per questioni di tempo oppure perchè erano in una situazione di dissesto finanziario. Inoltre, nella stessa regione Campania si libereranno altri mille posti tra turn over, quota 100 e prepensionamenti.

Diamo la possibilità a chi sarà escluso dal primo concorso di avere un elemento di speranza, fiducia e una possibilità ulteriore” ha continuato Vincenzo De Luca.
“Daremo altre risorse alla platea dei bros e stiamo procedendo con l’assunzione di settemila persone nel settore della sanità e la sistemazione dei precari.

È Uno sforzo gigantesco per dare lavoro a tempo indeterminato anche con le assunzioni nelle aziende di trasporto eav e air e con le possibilità che si aprono dopo lo sblocco dei fondi per l’edilizia sanitaria e lo stanziamento da mezzo miliardo nel settore di trasporti”.

Insomma, sembrano esserci buone notizie per tutti coloro che purtroppo ancora non hanno la possibilità di costruirsi un futuro di indipendenza e tranquillità.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più