Bimbo di due anni si affaccia al balcone e precipita nel vuoto

Ambulanza

Mondragone – Paura per un bambino di Mondragone, in provincia di Caserta. Ieri pomeriggio il piccolo, di soli 2 anni, è precipitato dal balcone di casa sua, al primo piano dello stabile. Il dramma è avvenuto in via Pietro Tenerani, nella frazione di Pescopagano.

I soccorsi, immediatamente intervenuti sul posto, hanno portato il bambino al pronto soccorso dell’ospedale Moscati di Aversa. Le sue condizioni sono risultate da subito molto gravi. Ad oggi non è stato ancora rilasciato un bollettino medico sulla salute del piccolo, che ha sicuramente riportato danni terribili dalla caduta.

Secondo la prima ricostruzione de “L’Occhio di Caserta”, che per primo ha riportato la notizia, il bambino sarebbe figlio di una coppia di extracomunitari. La caduta sarebbe stata una tragica fatalità: intorno alle 16 del pomeriggio il piccolo si sarebbe affacciato al balcone di casa per poi precipitare al suolo, forse, per essersi sporto troppo. La caduta sarebbe stata di alcuni metri, sufficienti a ridurre in fin di vita un bambino tanto piccolo.

Potrebbe anche interessarti