Incidente mortale: mamma di 40 anni muore sotto gli occhi delle figlie

AmbulanzaDurante la giornata di ieri mercoledì 28 agosto, un incidente mortale automobilistico a Paestum ha tolto la vita a Virginia. La donna aveva 40 anni e si trovava in macchina con le due figlie per effettuare il trasloco.

La famiglia, composta da padre, madre e le due bambine, ieri non ha viaggiato insieme. Il padre infatti si trovava in un’altra vettura che faceva strada alla Nissan di Virginia e delle due bambine di 3 e 6 anni.

Virginia Scarfato era intenta con la famiglia a trasferirsi definitivamente ad Agropoli. Il loro viaggio è iniziato a Candida, in provincia di Avellino, ma non è mai stato portato a compimento.

La donna infatti, per cause ancora da verificare, si è schiantata contro le lamiere del guardrail lungo l’autostrada. Le lamiere hanno oltrepassato la macchina dal motore fino al portabagagli centrando in pieno Virginia. Miracolosamente le due bimbe che erano sedute sul sedile posteriore non sono state colpite evitando una tragedia ancora più grande.

Una volta giunti i soccorritori, si sono trovati di fronte ad una scena molto forte con il padre e le due bambine disperate. La donna è morta sul colpo. Nonostante questo i soccorritori con l’aiuto dei vigili del fuoco del distaccamento di Eboli hanno tagliato la parte superiore della macchina ed entrambe le portiere per estrarre il corpo. Intanto era stata annullata anche la telefonata alla eliambulanza del 118. Era ormai troppo tardi.

Altro incidente mortale quindi dopo quello del 20 agosto che ha colpito Lia di 20 anni. La sicurezza stradale è sempre un tema caldissimo che porta via tante vite. La sicurezza non è mai troppa.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più