Uomo aggredisce il figlio 14 enne nel cuore della notte, poi si impicca…

casalnuovo cancello

Tutto è accaduto a Casalnuovo, intorno alle 3 di notte, un uomo ha aggredito il figlio con una “spranga di ferro”, l’idea era quella di tramortirlo e poi strangolarlo. Il ragazzo, un 14enne, però fortunatamente non è rimasto tramortito e nonostante il padre continuasse a colpirlo in testa, l’adolescente è riuscito a divincolarsi e urlando ha svegliato i vicini che subito sono andati in suo soccorso. Il ragazzo è stato portato d’urgenza in ospedale dove per suturare le ferite sono stati necessari oltre 40 punti, ed ora è sotto osservazione. L’uomo, un 55 enne, subito dopo la fuga del figlio si è tolto la vita impiccandosi.

Potrebbe anche interessarti