È napoletano il campione mondiale dei pizzaioli: “Gli ingredienti sono la nostra forza”

 ph: Renna De Maddi

Il Napoli Pizza Village ci regala un’altra grande sorpresa. Il napoletano Ciro Magnetti è stato incoronato Campione Mondiale dei Pizzaioli, vincendo il 18° Trofeo Caputo-pizza napoletana Stg. La finale si è conclusa in serata, e ha visto il pizzaiolo raggiante ritirare il uso ennesimo premio.

Ebbene sì, Ciro Magnetti si è già distinto in passato per la sua bravura. Alla scorsa edizione del Napoli Pizza Village è arrivato primo nella categoria pizza di stagione, mentre nel 2016 ha sfiorato la vittoria ed è arrivato secondo nella categoria Pizza senza Glutine.

Nel 2015, il nostro campione mondiale ha avuto modo di sfoggiare tutta la sua creatività inventando una pizza battezzata “Terra Mia”. Il nome era un omaggio a Pino Daniele, e la pizza era tutta una celebrazione degli ingredienti campani. “Sono la forza del nostro territorio“, ha affermato Ciro Magnetti, che con “Terra Mia” si è aggiudicato un altro bel premio, vincendo la categoria Pizza a Metro.

Non per nulla, il nome della sua pizzeria di Melito in provincia di Napoli è un omaggio a due ingredienti campani per eccellenza: l’olio e il pomodoro, che insieme formano l’immancabile condimento delle due pizze tradizionali napoletane, la Margherita e la Marinara. Ed è proprio il pomodoro, il cosiddetto “oro rosso”, il protagonista della giornata di oggi al Pizza Village.

Ad animare la serata ci sarano 54 nuove influencer della gastronomia italiana e alcune delle oltre 150 collaboratrici dell’azienda “Ciao – Il Pomodoro di Napoli”, esperte nella produzione delle conserve che sono diventate delle star su Instagram. L’intera serata sarà una celebrazione della maestria ed esperienza che tramandano, un sapere antico e indispensabile per conservare la qualità di un prodotto unico: il pomodoro pelato dell’agro nocerino.

Insomma, non ci resta altro che fiondarci al Pizza Village per assaporare anche noi questi prodotti di qualità. E chissà, potremmo anche assaggiare un capolavoro preparato direttamente dal nostro campione mondiale dei pizzaioli, un altro grande orgoglio partenopeo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più