Video. Facchinetti a difesa di Pompei: “Proteggiamola, tutti possono entrare e rubare”

Francesco Facchinetti in difesa di Pompei. Il sito archeologico, secondo il noto agente di personaggi famosi ed ex cantante, nonché figlio di Roby Facchinetti dei Pooh, è poco protetto e andrebbe tutelato, essendo anche patrimonio dell’umanità.

L’ex DJ Francesco ha pubblicato un video dove si sfoga: “Sono a Milano e stavo pensando a Pompei, alla bellezza di questa città che ha più di 2000 anni. Voglio fare un messaggio a chi si prende cura di Pompei. Ma se fosse in America, in Cina, in Giappone, sarebbe protetta da una teca di vetro. Invece, in Italia non è protetta: uno può andare lì, saccheggiare, rubare. E’ patrimonio dell’umanità e non è protetta. Io mando questo messaggio per dire di svegliarsi. Pompei è patrimonio della Nazione e va protetta e non saccheggiata”. 

Il video è stato pubblicato dalla pagina Facebook “Notizie di Pompei”

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più