Arriva l’uragano Lorenzo: in Campania freddo e nubifragi

Napoli – L’uragano Lorenzo è già entrato nella storia per essere il più intenso nell’Oceano Atlantico orientale dopo aver raggiunto la categoria 5 (su un massimo di 5) nella scala Saffir-Simpson. Nei prossimi giorni, un simile prodigio arriverà in Europa, puntando principalmente sull’arcipelago delle Azzorre, per poi dirigersi verso il Regno Unito.

Questo passaggio avrà delle conseguenze parecchio significative sul meteo italiano. Il mese di ottobre sulla nostra penisola sarà, infatti, caratterizzato prima da un attacco artico, poi da un vortice anomalo ed, infine, da piogge atlantiche. Nello specifico, sin dai prossimi giorni le temperature saranno ovunque in netto calo, arrivando ben sotto la media stagionale.

A partire da lunedì 7 ottobre arriverà una fase di maltempo piuttosto intensa. In particolare, in Campania, a causa del mare ancora molto caldo per il beltempo di questi giorni, potrebbero venirsi a creare violente alluvioni e nubifragi. Tale maltempo dovrebbe perdurare solo per la prossima settimana per poi tornare nuovamente a temperature più miti e ad un meteo più sereno.

Potrebbe anche interessarti