Da Duomo a Capodichino, le stazioni metropolitane che vi toglieranno il fiato

MetropolitanaContinuano i lavori sulla famosa Linea 1 della metropolitana che, entro il 2018, dovrebbe collegare il centro storico di Napoli all’aeroporto di Capodichino in soli 10 minuti. Un’opera maestosa, attesa da anni dal popolo napoletano che, con pazienza, aspetta la realizzazione di quella che il sindaco De Magistris ha definito “un’ infrastruttura strategica”.

Il completamento della Linea 1 che da Piazza Garibaldi raggiungerà l’aeroporto di Capodichino, sarà finalmente reso possibile grazie allo stanziamento di quasi 636 milioni utili alla creazione di altre 4 stazioni: Centro Direzionale, Poggioreale, Tribunale, Capodichino con relativo collegamento da Garibaldi (già in parte esistente) e un tratto aggiuntivo (circa 800 metri) da Capodichino fino alla futura stazione Di Vittorio.

Un progetto ambizioso, la cui fine è stata fissata per il prossimo 2018, che sarà realizzato per il 60% dalla concessionaria Metropolitana di Napoli SpA e per il restante 40% da ditte partecipanti alle gare di appalto e la cui storia iniziò nella Napoli degli anni ‘60 (ma solo nel 1993 i napoletani ne potettero finalmente usufruire).

Si comprende fin da subito la volontà, da parte delle istituzioni, di creare qualcosa di unico nel suo genere (in perfetta sintonia con le oramai famosissime stazioni dell’Arte) e nel completo rispetto dei moderni sistemi di sicurezza, prive di barriere architettoniche e dotate di percorsi privilegiati e mappe tattili per i non vedenti.

De Magistris ha commentato l‘intero progetto con entusiasmo e passione dichiarando che: «si tratta del punto di arrivo di un lavoro fruttuoso messo in atto attraverso la collaborazione tra Governo, Regione e Comune, i quali hanno garantito un cospicuo investimento per il completamento di una infrastruttura strategica. Ci siamo anche impegnati a contenere la spesa, attuando un notevolissimo risparmio rispetto al progetto originario».

Non ci resta che attendere quindi, sperando che questo straordinario progetto venga realizzato nei tempi e nei costi (e soprattutto nel totale rispetto della legalità) annunciati dall’amministrazione.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più