Video. Sfida tragicomica tra Renzi e Salvini: “Cantavi cori contro i napoletani, banderuola!”

Un duello andato in onda in tv a Porta Porta quello di ieri sera tra Matteo Salvini e Matteo Renzi. Una sfida tragicomica potremmo definirla, tra due leader politici che se ne sono dette di tutti i colori, ma con un unico obiettivo: abbindolare gli italiani.

Senti che puzza, scappano anche i cani, stanno arrivando i napoletani‘. Questo cantava lei, banderuola“. Così Matteo Renzi ha tuonato contro Matteo Salvini, elencando all’ex Ministro dell’Interno tutte le sue contraddizioni nel corso del duello in tv andato in scena su Rai 1.

Mentre il leader della Lega ha insistito più volte sulla questione dei rifiuti: “A Napoli e in Campania i rifiuti diventano disastro, Terra dei Fuochi, mentre dove governa la Lega vengono valorizzati. Io voglio l’uguaglianza dei cittadini italiani da questo punto di vista“.

Per Matteo Salvini il governo Pd-M5S “è nato per non far votare gli italiani sennò vince la Lega” e Renzi per Salvini “si è inventato un governo sotto un fungo“. Ma i colpi veri e propri arrivano da Tirana, dove il premier Giuseppe Conte in collegamento attacca l’ex ministro dell’Interno: “In 14 mesi di Salvini al Viminale, non c’è stato un solo atto concreto per fermare e gestire i flussi migratori. È stato un bluff che ora si sta piano piano disvelando.

Una lotta tra politici che aspirano a governare gli italiani, a metà strada tra il surreale e il burlesco.

Clicca qui per la puntata intera!

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più