Circumvesuviana di Napoli, treno affollato: passeggero colto da malore

Ancora disagi su uno dei treni della circumvesuviana di Napoli, ieri alle 17.18 il convoglio proveniente da Napoli e, diretto a Baiano, si è fermato a Poggioreale perchè un uomo, data la troppa folla ha avuto un malore.

Fatto uscire dal vagone, è stato portato sulla banchina, dove ha atteso l’arrivo dei sanitari del 118.

Per sopperire a tale disastrosa esigenza, l’Eav ha inviato un terzo convoglio per “raccogliere” tutti i pendolari rimasti lì ad attendere di poter proseguire il viaggio.

La corsa è ripartita dopo oltre un’ora.

Assurdo pensare che si possa viaggiare in simili condizioni, uno addosso ad un altro, manco fossero bestie, manca l’aria e, quella che c’è diventa subito irrespirabile, poche corse che vedono i treni super carichi.

I viaggiatori adirati, si sfogano attraverso il loro portavoce Enzo Ciniglio. Forti le sue parole come si evince dal profilo Facebook: “Abbiamo rischiato il morto, abbiamo rischiato il morto”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più