“Napoli è una bellissima città ma anche molto amara”

Don Luigi Ciotti

Alla celebrazione in memoria di Silvia Ruotolo, donna vittima innocente della camorra che 17 anni fa fu uccisa durante una sparatoria tra clan, ha partecipato il presidente dell’associazione Libera ( Associazioni nomi e numeri contro le mafie) Don Luigi Ciotti. “Napoli è una bellissima città ma anche molto amara. Una città ricca di contraddizioni ma anche di speranza e generosità” , ha dichiarato il presidente.

Ma la speranza ed il cambiamento hanno bisogno di tutti noi, non basta commuoversi, bisogna muoversi tutti insieme senza accontentarci – ha proseguito don Ciotti – dobbiamo avere il coraggio di osare, c’è bisogno dello scatto di tutti sporcandoci le mani di impegno, passione e di giustizia“. Durante la celebrazione è stata intitolata a Silvia Ruotolo una scuola, e in merito a questo don Ciotti ha dichiarato: “La scuola è importante, ma non solo per il sapere. Deve anche allenare i ragazzi alla vita, in modo tale che diventino persone rispettose e non cittadini ad intermittenza“.

Potrebbe anche interessarti