Terme Romane di Via Terracina: visite gratuite a novembre

Terme Romane di via Terracina

Un luogo sconosciuto a molti e portato alla luce solo nel 1939 durante la costruzione della Mostra d’Oltremare, apre per due giorni le sue porte. E lo fa in modo gratuito.

Sabato 9 e domenica 10 novembre sarà infatti possibile prenotare visite gratuite nel Complesso Archeologico delle Terme Romane di via Terracina. Il luogo è posto nel recinto dell’Università nei pressi del cimitero di Fuorigrotta ed è facilmente raggiungibile in auto o con la metro Linea 2.

Una struttura storica che richiede continui interventi di pulizia. Per mantenere la visibilità dell’impianto, l’Associazione autonoma di volontariato ‘Gruppo Archeologico Napoletano’, ha deciso di realizzare due giornate con visite gratuite. Tre i turni da scegliere sul sito: alle ore 10, alle ore 11.00 o 12.00.

Il Complesso Archeologico delle Terme Romane risale alla prima metà del II sec. d.C.. In passato era articolato su più livelli ed era probabilmente alimentato dall’acquedotto del Serino. Il piccolo complesso termale, sorto lungo la strada che da Neapolis conduceva a Puteoli, conserva ancora oggi il sistema di alimentazione degli ambienti caldi. Nonché gli apparati decorativi pavimentali, caratterizzati da piani pavimentali a mosaico. In origine infatti l’ingresso all’edificio termale si apriva direttamente sul vestibolo. Qui è presente il mosaico figurato a tessere bianche e nere, raffigurante una nereide seduta sulla coda di un giovane tritone circondata da due amorini e delfini.

A luglio le terme sono state anche protagoniste di una importante scoperta fatta dagli studenti dell’Orientale, della Federico II e del Molise . E’ stata infatti trovata, durante la campagna di scavo, una delle più importanti e antiche arterie viarie della Campania. La Puteoli-Neapolim che collegava Pozzuoli, il porto commerciale dell’Impero Romano, con Napoli.

Un motivo ulteriore per visitare gratuitamente questo complesso che è appena al 271esimo posto delle cose da fare a Napoli sulla classifica di Tripadvisor.

 

Potrebbe anche interessarti