Napoli-Atalanta, tifosi si rivolgono alla Figc e chiedono risarcimento

Una diffida alla Figc, all’Aia, e alla Ssc Napoli, è stata presentata dagli avvocati Erich Grimaldi e Angelo Pisani, a nome di un folto gruppo di tifosi, in relazione alla partita Napoli-Atalanta “per verificare a il corretto svolgimento della suddetta gara, nonché per accertare eventuali violazioni del protocollo Var”.

I legali chiedono che siano resi pubblici i file audio integrali relativi alle comunicazioni intervenute, tra il direttore di gara e tutti gli assistenti, anche del Var, durante la partita. Al Calcio Napoli, la diffida è a presentare reclamo alla Giustizia sportiva, “facendo seguito alla palese protesta e denuncia pubblica effettuata, al termine della partita, dal proprio presidente, Aurelio de Laurentis”, così da sollecitare indagini e verifiche “nell’interesse dei propri tifosi e del corretto svolgimento del campionato di calcio 2019/2020”.

Gli avvocati si riservano di chiedere il risarcimento di tutti i danni subiti dai tifosi.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più