Green economy e prodotti plastic free: Scuola Pirandello-Svevo vince il primo premio

Un mondo senza plastica è possibile, la scuola Pirandello-Svevo di Napoli con il progetto “Liberi dalla plastica” si è aggiudicata il premio della terza edizione di Facile.it per la scuola, concorso promosso dalla web company per premiare l’eccellenza nella scuola primaria e secondaria pubblica italiana.

L’istituto campano è arrivato al primo posto, battendo i 150 progetti in gara, nella categoria Ecosostenibilità, vincendo 5 postazioni PC e una donazione di 4.000 euro da destinare al progetto suddetto.

L’idea è nata per mostrare ai ragazzi come sia possibile liberarsi dai prodotti in plastica che inquinano l’ambiente, ogni giorno migliaia di animali marini muoio proprio per questo. Tantissimi vengono trovati con bottigliette o altri contenitori quali buste ecc…all’interno del loro stomaco.

Una vera e propria Green Economy scolastica realizzata dagli studenti, che si sono cimentati nella creazione di prodotti eco- sostenibili e di un orto-giardino con alcune piante di stagione.

Progetto questo che mira alla sensibilizzazione dei giovani sulle tematiche dello smaltimento dei rifiuti e sulla sostenibilità.

Leggiamo le parole di Mauro Giacobbe, amministratore delegato di Facile.it:”L’elevato livello dei progetti che hanno partecipato a questa edizione, ha confermato ancora una volta come le scuole primarie e secondarie
pubbliche italiane abbiano grande passione e voglia di mettersi in gioco. Con Facile.it per la scuola diamo il
nostro piccolo contributo, aiutando docenti e alunni a realizzare i loro progetti e sostenendo la loro grande
voglia di fare”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più