Napoli, la protezione civile chiude la Andrea Doria: scuola troppo fatiscente

Dopo vari sopralluoghi, la Protezione Civile e i Vigili del Fuoco hanno stabilito la chiusura della scuola Andrea Doria di Fuorigrotta. Le indagini all’interno della struttura sono durate tutto il pomeriggio e la serata di ieri e hanno constatato che la Andrea Doria è una scuola troppo fatiscente per funzionare regolarmente.

I genitori da giorni stanno chiedendo verifiche sull’agibilità e sicurezza dell’edificio, che da tempo versa in condizioni precarie. Ieri poi c’è stata anche una protesta che ha spinto le famiglie a non portare i bambini a scuola. Dunque la notizia certamente non sorprende alunni e genitori.

Ma i sopralluoghi dei tecnici hanno dato il responso peggiore: scuola interdetta ai bambini e al personale.

Poi alle 22 e 57 di ieri sul sito web della Andrea Doria è comparso l’avviso“Si comunica a tutti i genitori e al personale che Protezione civile e Vigili del fuoco hanno interdetto l’intero plesso scolastico per tutta l’utenza. Si invita tutti a visitare il sito per gli aggiornamenti”. Questo è quanto si legge nella nota pubblicata ieri sera dalla dirigente scolastica Maddalena Iannone.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più