All posts by "Daniela Dalli"

Nata a Napoli nel 1997. Attualmente studio Lettere Moderne alla Federico II. Le mie più grandi passioni sono l'arte e la letteratura. Mi è sempre piaciuto scrivere, fin da quando ero piccola. Il mio sogno nel cassetto? Diventare insegnante.
coronavirus ascierto

Il Dottor Paolo Antonio Ascierto ricercatore italiano e oncologo presso l’istituto Pascale di Napoli, noto per l’aver avviato la sperimentazione di un farmaco usato per la cura dell’artrite reumatoide, il tocilizumab, che sta dando buoni esiti e sta curando parte dei contagiati da Coronavirus pochi ...

Favole narrate e animate per bambini, aneddoti della vita quotidiana, canzoncine, esercizi teatrali, gag con le marionette. Da “Made in Sud” a Youtube, ecco l’iniziativa di Ivan Fedele, attore che ha recitato anche con Alessandro Siani in “Stasera felicità” e a teatro con “Troppo napoletano” ...
anziano

Proteste da parte dei parenti dei pazienti che si trovano nella struttura nel quartiere di Fuorigrotta a Napoli. Da stamattina si trovano all’esterno della casa albergo per anziani per chiedere che i propri cari vengano portati in ospedale per essere curati. Finora nella struttura sarebbero morti ...

In un servizio della stampa estera, in particolare del giornalista Stuart Ramsay, principale corrispondente straniero di Skynews, viene elogiato l’Ospedale Cotugno di Napoli, ritenuto modello da seguire in quanto nessuno del personale medico è stato contagiato. Inoltre viene anche affermato che al Sud siamo più ...
Coronavirus ospedale cotugno

Il giornalista Stuart Ramsay ha elogiato l’Ospedale Cotugno affermando che al Sud siamo più equipaggiati e più preparati ad affrontare l’epidemia di Coronavirus rispetto al Nord Italia. Queste sono le sue parole: “Nel nord Italia migliaia di medici si ammalano combattendo la pandemia di coronavirus ...

I medici e gli infermieri dell’Ospedale dei Colli Monaldi-Cotugno hanno chiesto di rinunciare ai 100 euro in più in busta paga previsti dal Decreto Cura del Governo per chi ha lavorato durante l’emergenza del Coronavirus per “donarli al nostro ospedale per l’acquisto di mascherine, guanti ...
lite supermercato

Una lite furibonda è scoppiata in un supermercato in zona Arpino a Casoria, in provincia di Napoli. La violenta rissa è iniziata tra due uomini quando uno ha notato che l’altro non aveva la mascherina e gli ha chiesto di indossarla urlando: “ti devi mettere ...
Coronavirus carrello spesa

Il Comune di Napoli ha deciso di erogare alle famiglie in difficoltà a causa dell’emergenza Coronavirus, dei buoni spesa dal valore di 300 euro per nucleo familiare. A questa cifra vanno poi aggiunti 20 euro per chi ha figli di età inferiore ai 12 mesi. ...

Luca Cacchiarelli, un 39enne originario di Sutri, ricercatore in campo economico dell’Università della Tuscia, racconta la sua battaglia contro il Coronavirus, dalla quale ne è uscito vincitore ed è guarito grazie al tocilizumab il farmaco anti artrite che sta curando parte dei contagiati da Covid-19. ...

Nino Simeone, presidente della Commissione infrastrutture e mobilità del Comune di Napoli, ha inviato una lettera al presidente del Consorzio Unico Campania Gaetano Ratto, all’amministratore unico di ANM Nicola Pascale e all’assessore ai trasporti di Palazzo San Giacomo Enrico Panini. Nella lettera Simeone, per sostenere ...

Una ragazza fa ritorno ad Acerra dal nord, dopo 20 giorni scopre di essere positiva al Coronavirus. Poi arriva l’annuncio su Facebook da parte del sindaco Raffaele Lettieri in cui dichiara il contagio di altri due cittadini di Acerra. Scoppia dunque una rivolta da parte ...

Il Coronavirus ha cominciato a circolare in Lombardia da prima del 20 febbraio. Probabilmente tutto ha avuto inizio già dal primo gennaio e il virus ha continuato a diffondersi per oltre un mese e mezzo prima della diagnosi del paziente 1 di Codogno, avvenuta il ...

Lo street artist napoletano Jorit Ciro Cerullo, conosciuto semplicemente con il nome Jorit, noto per le sue opere in cui ritrae volti di celebri artisti di fama mondiale o che hanno comunque fatto la differenza nel mondo attraverso le loro parole e le loro gesta, ...

La casa circondariale di Napoli Poggioreale è il primo carcere in tutta Italia in cui è stato installato il termoscanner per l’emergenza Coronavirus. Grazie a questo strumento sarà possibile misurare la temperatura in tempo reale a tutti coloro che entrano o escono dall’istituto penale e ...
Coronavirus ospedale pellegrini napoli

Questa mattina il pronto soccorso dell’ospedale Vecchio Pellegrini è stato chiuso per la sospensione temporanea delle attività. La chiusura temporanea dell’ospedale è stata ritenuta necessaria, poiché sono stati individuati due casi sospetti di Coronavirus i quali hanno comportato l’esecuzione dei tamponi e le conseguenti operazioni ...

In molti ancora non hanno capito che per il loro bene, per quello dei familiari e di tutti, devono restare a casa e uscire solo in casi di estrema necessità, come andare a fare la spesa, per motivi di salute o per lavoro (per quelle ...

Ieri in tarda serata è arrivato il risultato del tampone al quale era stato sottoposto il cardinale Crescenzio Sepe. Oltre a lui hanno effettuato il tampone anche alcuni tra i suoi più stretti collaboratori, tra cui delle suore che quotidianamente sono in contatto con l’arcivescovo. ...
dottor ascierto

Il Dott. Paolo Antonio Ascierto, ricercatore italiano e oncologo presso l’Istituto Pascale di Napoli, nella puntata del programma “Cartabianca” condotto da Bianca Berlinguer di ieri 24 marzo 2020, si è espresso in merito ai risultati e alla sperimentazione del farmaco usato per la cura dell’artrite reumatoide, ...

A causa dell’emergenza Coronavirus, a Caserta e provincia, i trasporti pubblici saranno gratis per tutti i medici e infermieri che devono recarsi a lavoro. Una bellissima iniziativa, un modo per dire grazie, attraverso un piccolo contributo, a questi eroi che ogni giorno si recano a ...

Paolo Monorchio, presidente del Comitato Croce Rossa Napoli, lancia un appello urgente sui social: “La Croce Rossa di Napoli cerca infermieri per le attività 118 e dialisi”. A causa dell’emergenza Coronavirus Monorchio inoltre ha chiesto anche agli infermieri una mano esortandoli a chiamare il numero ...