Faccia a faccia post-Liverpool tra ADL e Napoli: possibile pace con la squadra

Il Napoli ha avuto una decisa ripresa con la partita contro il Liverpool, in cui ha fermato i Reds in casa loro. Indubbiamente Ancelotti non si aspettava una simile impresa in Champions da parte della sua squadra. E in confronto al post-partita caotico dopo il Salisburgo, adesso il faccia a faccia tra ADL e il Napoli sembra promettere una nuova pace con la squadra.

La mediazione di Giuntoli, durata ben quattro ore, sembra aver portato già dei buoni frutti. Già in un tweet post-partita di ieri, De Laurentiis ha fatto i complimenti alla sua squadra che portava a casa “due vittorie e un pareggio contro un Liverpool stracampione“. E a proposito delle multe al Napoli, aggiungeva: “Queste vicende le risolveremo tra noi senza pressioni o condizionamenti esterni“.

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, si prospetta un esito felice per l’incontro tra De Laurentiis e i calciatori, che si terrà domani a Castel Volturno. “Il ritorno da Liverpool fa bene al morale, manca un punto alla qualificazione e quel tweet immediato di complimenti da parte del presidente è stato un segnale.

Domani è un giorno buono per incontrare De Laurentiis, per cercare di scovare in se stessi le parole giuste, per affrontarsi, fronteggiarsi, o semplicemente spiegarsi, senza che sia necessario arrivare ad uno scontro: hanno già dato. Ma è indispensabile, a questo punto, squarciare il velo dell’ipocrisia e spolverare nella propria coscienza“.

Aurelio De Laurentiis, nonostante il caos e le dichiarazioni al vetriolo post-ammutinamento, ha ripreso in mano le redini della squadra come un vero presidente. E il Corriere aggiunge: “Ci sarà ancora modo di riflettere sulle tesi, sugli interventi, sulle contorsioni dialettiche per dare un senso, ammesso che si possa, all’ammutinamento; e semmai si proverà ad addolcire la punizione, ad arrivare a un armistizio o semmai ad uno scontro, senza doversi rifugiare nei ricorsi.

Al momento resta una grande attesa per il faccia a faccia tra ADL e il Napoli, e per le sue conseguenze. Indubbiamente però De Laurentiis ha già chiara una cosa: vanno ristabilite regole, ordine e rispetto.

Potrebbe anche interessarti