Torna a Napoli il giocattolo sospeso per i bimbi poveri: i negozi aderenti

giocattoliA Napoli si sente spesso parlare del caffè sospeso, un’iniziativa che permette di pagare il proprio caffè, ma lasciare i soldi anche per il caffè di una persona che arriverà dopo. Dopo il caffè sospeso, a Napoli è arrivato anche il giocattolo sospeso. L’iniziativa va avanti già da tre edizioni e domani ci sarà l’inaugurazione e la presentazione dell’iniziativa.

Alle ore 11.00 presso la Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, verrà presentata l’iniziativa giocattolo sospeso che prevede l’acquisto di un giocattolo per regalarlo ad un bambino/bambina che potrebbero non riceverlo dai propri genitori. Alla presentazione ci sarà l’Assessore Alessandra Clemente, l’attore Gino Rivieccio, la protagonista de l’Amica Geniale Ludovica Nasti e il coro ‘That’s Napoli Live Show’ che viene diretto da Carlo Morelli.

Si tratta della quarta edizione dell’iniziativa che viene promossa dall’Assessorato al Patrimonio, ai Lavori Pubblici e ai Giovani del Comune di Napoli. Saranno presenti anche i testimonial delle scorse edizioni: Maria Bolignano e Mariano Bruno.

La presentazione verrà moderata dal giornalista Enzo Agliardi e ci saranno anche i negozi che hanno aderito. Tra questi Junior Giocattoli, Casa Mia, Natullo Toys, La Girandola giocattoli di via Nicolardi e via Toledo, Baby Bendrew, Arcobalocchi giocattoli, Bibi libreria dei ragazzi, La Città del Sole Napoli Chiaia, la libreria Mancini, la libreria Lieto.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più