Coca-Cola napoletana: arrivano le bottiglie ispirate alla Smorfia

Il legame fra Coca-Cola e la Campania è, da sempre, stato molto forte. Tantissimi gli eventi che la bevanda numero 1 al mondo dedica alla nostra terra, le iniziative e le collaborazioni. Un legame che ha anche ragioni economiche e commerciali dal momento che lo stabilimento di Marcianise è, ad oggi, il più grande del Sud Italia.

Coca-Cola ha voluto festeggiare questo legame dedicando una serie di bottiglie speciali alla Smorfia Napoletana. Le bottiglie, tutte classiche da 33 cl., sono sei e sull’etichetta mostrano immagini ispirate ai numeri più classici della nostra tradizione: “L’Italia”, “La Risata”, “La Festa”, “La Musica”, “Pulcinella” e “La Tavola Imbandita”.

Tutte le immagini sono state realizzate dai migliori studenti della Scuola Internazionale di Comics di Napoli, Angelo Caruso, Carlo Vitelli, Giusy Zambrano, Federica Pelliccio, Antonio Michele Luise, Antonio Pistola e Giuseppe Ferrigno, a consolidare maggiormente il legame con il territorio. Ai ragazzi è stato dato solo il numero della Smorfia su cui lavorare: sono stati loro, poi, con il proprio stile unico, a dare vita e forma a quei numeri.

I ragazzi, oltre alla soddisfazione di vedere i loro loghi apposti sulle bottiglie più famose al mondo sono stati anche retribuiti con un compenso per il lavoro svolto e per l’utilizzo della loro opera. Affrettatevi, quindi, a collezionare queste bottiglie in edizione limitata.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più