Terremoto al largo della Campania: la terra trema, epicentro in mare

terremoto golfo di salernoUna scossa di terremoto è stata registrata oggi, alle ore 13:15, al largo della campania. Un terremoto di magnitudo ML 2.8 è nella zona del Golfo di Salerno, con coordinate geografiche (lat, lon) 40.31, 14.78 ad una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato da: Sala Sismica INGV-Roma.

Si tratta della normale attività sismica propria di quell’area, dunque non esiste motivo di preoccupazione. L’epicentro si trova a qualche chilometro di distanza dalla costa, motivo per cui il sisma non è stato avvertito dalla popolazione. Non si registra un anomalo movimento ondoso del mare.

Resta tutto tranquillo, invece, sul versante sannitico della regione. Nei giorni scorsi si è verificato infatti uno sciame sismico nel Beneventano, che non ha provocato danni a persone o cose. Le autorità sono intervenute in maniera veloce per mettere in sicurezza gli edifici, prima di tutto le scuole, che in quell’occasione sono rimaste chiuse proprio per consentire le opportune verifiche del caso.

Potrebbe anche interessarti