Ercolano, chiusi gli scavi. Il maltempo non ha risparmiato la cultura

Scavi di Ercolano

Ondata di maltempo e a rimetterci è anche il sito archeologico di Ercolano, costretto a restare chiuso anche oggi.

Un cartello affisso all’ingresso degli scavi, comunica a tutti i turisti la chiusura, creando un malcontento generale tra le persone che avrebbero voluto visitare il sito archeologico durante la loro vacanza campana.

A seguito del forte nubifragio di ieri, alberi dal fusto molto alto si sono abbattuti tra la zona della biglietteria e l’ingresso agli scavi, rendendo così non solo pericoloso ma anche inaccessibile l’ingresso.

Per gli appassionati visitatori è richiesta ancora un po’ d’attesa per visitare il sito, giusto il tempo necessario per i tecnici di risolvere l’inconveniente causato dai forti temporali delle ultime ore.

Potrebbe anche interessarti