Divieto di dimora in Campania per pusher di Torre Annunziata

Carabinieri

I carabinieri di Torre Annunziata hanno svolto un’ operazione antidroga sul territorio di Torre Annunziata, Trecase e Boscoreale, l’operazione ha portato all’arresto di tre persone.

A finire in manette sono un 18enne, già noto alle forze dell’ordine, residente a Trecase in via Carlo Pisacane, un 30 enne di Boscoreale ed un 27enne di Torre Annunziata. Per il 18enne ed il 30enne la pena prevista sono gli arresti domiciliari, mentre per il 27enne torrese la pena è stata più incisiva, per lui è scattato il divieto di dimora in territorio campano. I tre sono ritenuti responsabili di concorso in detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

A loro carico dalle indagini sono risultati oltre 40 episodi di spaccio di marijuana e cocaina avvenuti nei luoghi della “movida” torrese.


Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più