Orgoglio campano negli USA: è di Bacoli la disegnatrice dei fumetti de “La Sirenetta”

Orgoglio campano oltre oceano. Zulema Scotto Lavina, è questo il nome della giovanissima disegnatrice originaria di Bacoli.

Come riportato da “La Repubblica“, a soli 22 anni ha saputo fare breccia nei cuori statunitensi con l‘adattamento a fumetti de “La Sirenetta” celeberrimo cartone della Disney.

La giovane all’età di 17 anni aveva già scoperto il suo immenso talento per il disegno, tanto è che decise di iscriversi alla sede di Napoli della Scuola Internazionale di Comics, fondata da Giuliano Monni. Una volta terminata qui la sua iniziale preparazione, decise di proseguire gli studi del fumetto presso la Scuola Italiana di Comix, prendendo parte alle lezioni di Andrea Scoppetta.

Da qui prende il via il suo viaggio verso gli USA, dove, ha iniziato a disegnare per il famoso magazine “Aphotic Realm”.

La carriera di Zulema può dirsi decollata quando intraprende la collaborazione con Arancia Studio, agenzia editoriale famosissima nel campo dei fumetti. Qui si trova in contatto con Mirka Andolfo, affermata illustratrice campana, in quanto viene diretta dal compagno Davide Caci.

In poco tempo entrerà a far parte della “Dark Horse“, agenzia di spicco ad Hollywood, famosa per essersi occupata di personaggi come Robocop o Terminator e, di aver adattato ai libri alcune meravigliose opere di casa Disney.

Sentiamo le parole piene di gioia della talentuosa disegnatrice: “Quando alcuni mesi fa ho sostenuto le prove per questo progetto con la Dark Horse non potevo crederci. “La Sirenetta” è un pezzo fondamentale della mia infanzia e della mia esistenza, una storia con cui sono cresciuta e che ho amato profondamente. Ricordo perfettamente come da bambina passassi le ore a disegnare Ariel e a cantarne le canzoni. Quindi quando mi sono messa al lavoro avevo di fronte una responsabilità non solo nei confronti degli editori e del pubblico, ma anche della me stessa bambina”.

I suoi disegni sanno catturare tutti, colori meravigliosi e personaggi curati nei minimi dettagli, bravura non alla portata di tutti.

Questa giovanissima artista è da prendere come modello per chiunque pensi che credere nei propri sogni sia la giusta strada da percorrere per arrivare a conseguire grandissimi obiettivi.

Brava Zulema!

Potrebbe anche interessarti