All posts by "Federica Ummarino"

Laureata in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, appassionata di scrittura e lettura. Amo viaggiare, non smetterei mai!
Coronavirus, medico

Coronavirus. Aumenta il numero delle vittime tra i medici. Oggi il numero fa rabbrividire, 72 sono in tutto quelli deceduti in seguito al Covid-19. Ultimi sono Gennaro Annarumma, medico napoletano che lavorava al nord, Francesco Consigliere (medico legale) e Alberto Paolini. Delle scorse ore inoltre ...
ospedale Monaldi

Coronavirus. Morta un’ infermiera che lavorava all’ospedale Monaldi di Napoli. Si tratta del primo caso. La donna aveva 60 anni e si è spenta a causa di questo virus malvagio che ci ha attaccati senza pietà. Un’altra vittima quindi nel mondo sanitario, prima è toccato ai ...

Emergenza Coronavirus. A Napoli nasce il progetto “Invisibili” grazie ancora all’attività di volontariato: a dargli vita è infatti la Onlus “L’Altra Napoli”. Questa splendida iniziativa prevede di aiutare 500 persone che in questo periodo sono in forte difficoltà economica. Il progetto interesserà la zona del ...

  Proseguono i controlli anti Coronavirus del comando provinciale dei Carabinieri di Napoli. Attraverso un drone hanno perlustrato dal cielo prima la zona di Scampia e Secondigliano, poi quelle di Pozzuoli e Fuorigrotta. Le immagini dei controlli riprese dall’alto sono volte a scongiurare gli assembramenti ...

Coronavirus. Un grande gesto di umanità e solidarietà è stato compiuto da una anonima signora di Salerno. Ha donato 50 mila euro all’Asl della città destinati all’acquisto di macchinari atti alla cura del coronavirus. Li ha donati tramite un assegno in forma anonima, infatti nei documenti ...

Coronavirus a Casalnuovo. Il sindaco Massimo Pelliccia attraverso il suo profilo Facebook ha comunicato la chiusura di due tra le vie principali d’accesso alla cittadina. La decisione è stata presa ed attuata per evitare al massimo gli spostamenti verso l’esterno del comune: si tratta di ...
lucia azzolina

Emergenza Coronavirus. Parla il Ministro dell’istruzione Lucia Azzolina, che in un’intervista a Fanpage.it chiarisce alcuni dubbi in merito alla riapertura delle scuole, che sicuramente non avverrà il 3 aprile come previsto. I tempi tecnici esatti non sono stati ancora decisi ma ciò che è sicuro ...
emilio del bono

Coronavirus. Brescia. Parla il sindaco Emilio Del Bono in merito all’emergenza. La città da lui governata dal 2013, conta un numero di vittime altissimo, si pensi che solo nelle ultime 24 ore si è arrivati a 47 morti. In totale sono più di 1200, una ...
coronavirus

Coronavirus. Sono settimane e settimane che dobbiamo fare i conti con questa sconvolgente emergenza. Chiuse quasi tutte le attività commerciali e lavorative, ci si fanno domande su cosa succederà dopo. A parlare è Franco Locatelli, Presidente del Consiglio Superiore di Sanità che, come riporta Il ...

Coronavirus. Napoli. Lutto tra i medici e nel mondo universitario partenopeo. Si è spento stamattina all’età di 65 anni il dottor Maurizio Galderisi, affermato cardiologo e docente di medicina interna presso l’ateneo della Federico II di Napoli. Tutti i suoi studenti esprimono il loro dolore ...
app

Coronavirus. Portici. Nasce l’iniziativa “Io sto a casa e collego il mio vicino”. Si tratta di un wireless solidale che permette di condividere la propria rete internet di casa con i vicini che ne sono sprovvisti. Ciò consentirà quindi a chi deve lavorare o a ...

Coronavirus. Secondo quanto riportato da Il Mattino, il laboratorio dell’ospedale Cotugno sarebbe in attesa di ricevere un macchinario che renderà più veloce l’esame dei tamponi per la positività al virus. Ogni giorno migliaia sono i tamponi che necessitano di essere analizzati, con l’arrivo di questa ...

Coronavirus. Tra le terribili notizie degli ultimi giorni, ce ne sono anche di belle. Guariti dal Covid-19 alcuni pazienti in Sicilia e in Basilicata. All’ospedale Umberto I di Siracusa 6 sono i pazienti guariti grazie al farmaco Tocilizumab, usato nella cura dell’artrite reumatoide. “Sei pazienti ...
loreto mare coronavirus covid

Emergenza Coronavirus. Mentre negli ospedali in queste settimane è caos più totale tra medici e infermieri a causa del terribile virus, c’è chi approfitta di questa situazione per rubare. L’altra notte alcune persone hanno messo a segno un furto ai danni del reparto Covid-19 dell’ospedale ...
Napoli De Laurentiis

Emergenza Coronavirus. Imperversano in queste ultime settimane gesti di solidarietà dal mondo dello spettacolo e dello sport. Scende in campo anche Aurelio de Lurentiis, patron della SSC Napoli. ADL si è mostrato entusiasta del lavoro svolto dal professor Paolo Ascierto, medico dell’ospedale Pascale e gli ...

Emergenza Coronavirus. Prevista per oggi 24 marzo alle ore 15:00 una possibile riunione del Consiglio dei Ministri. La riunione si pensa, che verterà nello specifico sull’inasprimento delle sanzioni per chiunque violasse la direttive imposte dal governo, in particolare quella di restare in casa.  Duemila euro ...
Blitz della guardia di finanza, sequestrati due distributori di carburante

Coronavirus. Sequestrata a Sant’Antimo una fabbrica di igienizzanti. 400 litri in tutto di igienizzante per mani prodotto senza la necessaria autorizzazione ministeriale. Sequestrati anche 300 litri di igienizzante sfuso, 792 flaconi da 150 ml di igienizzante. I prodotti erano già pronti per essere venduti con ...

Napoli. San Giovanni a Teduccio. Intorno all’una di ieri sera in via Bernardo Quaranta una tabaccheria è esplosa a causa di una bomba carta. Il violento scoppio ha danneggiato la saracinesca e ha provocato alcuni danni all’interno del locale. Per fortuna non ci sono feriti. ...

Coronavirus. Erano appena passate le 16.00 di ieri pomeriggio quando, in via Fontanelle nel rione Sanità a Napoli, una donna ha attirato l’attenzione di tutti sdraiandosi a terra in mezzo alla strada munita di mascherina. La violenta protesta nasce dal fatto che, suo marito, nonostante ...
coronavirus esercito

Emergenza Coronavirus. Da ieri 23 marzo sono iniziati i controlli dell’esercito in vari comuni campani, attesi già per il 19 marzo. Pattuglie formate da due o più soldati hanno iniziato a controllare parecchie zone per scongiurare al massimo il pericolo di contagio, fermando chiunque si ...