FOTO. Napoli, le prime immagini della Linea 7 che collegherà Soccavo-Monte Sant’Angelo

C’è voluto molto tempo ma gli esperti giurano che manca poco all’apertura della bretella di collegamento della Linea 7 di Napoli. Un punto nevralgico per tutti gli studenti e docenti che così potranno usufruire di un passaggio diretto da Soccavo a Monte Sant’Angelo, storica sede dell’Università Federico II.

Come pubblicato sul suo profilo Facebook dall’ingegnere Edoardo Cosenza, le prime immagini della metro sono spettacolari. Ancora non si conoscono i tempi di consegna ma il coordinatore scientifico del Master in BIM e Progettazione Integrata Sostenibile dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, rassicura tutti:

“Seguiamo passo passo i lavori per il collegamento Soccavo – Monte Sant’Angelo. Un collegamento essenziale per studenti e docenti. Ci vuole ancora tempo, ma non tanto tempo. Per scaramanzia non diciamo quanto tempo, ma davvero ci impegneremo al massimo per accelerare.

La stazione sarà bellissima, direi addirittura emozionante. Ma soprattutto da ingegnere dico che sarà utilissima per il collegamento dal centro di Napoli”.

linea 7
Foto di Edoardo Cosenza

Un sopralluogo fatto insieme al nuovo presidente della Scuola Politecnica e delle Scienze di Base, Prof. Marco D’Ischia, il dirigente della ripartizione, Ing. Ferdinando Fisciano, ed il collega Prof. Alessandro Pezzella.

I lavori per la costruzione della linea iniziarono nel lontano 2008. A causa di problemi burocratici si interruppero nel 2011 per ripartire solo nel 2016. In ritardo sui tempi di consegna, la prima tratta dalla stazione di Soccavo-Monte Sant’Angelo, doveva concludersi lo scorso anno.

La bretella che collegherà la stazione della Circumflegrea di Soccavo con l’Università di Monte Sant’Angelo è un tratto di circa 1,5 chilometri ad a una profondità di 40 metri come mostrano le foto delle scale mobili.

linea 7
Foto di Edoardo Cosenza

Il progetto finale vede il collegamento tra la stazione della Circumflegrea di Soccavo e la Cumana in quella che sarà la Linea 7. La stazione è stata progettata dall’architetto di origini indiane Anish Kapoor. Due forme dall’apparenza morbida di quaranta metri di lunghezza per dodici metri di altezza, bucate al centro per favorire l’ingresso dei viaggiatori nella stazione, l’una dall’accesso dell’Università (quella in acciaio corten color rame) e l’altra dal Rione Traiano (in alluminio).

linea 7
Foto di Edoardo Cosenza

Potrebbe anche interessarti