Lancio di tortellini alla Casina Vanvitelliana: sposi bolognesi lasciano il porcile

tortellini sposi bolognesi casina vanvitelliana
Foto pagina Facebook Josi Gerardo Della Ragione

Uno spettacolo veramente indecoroso quello accaduto ieri al Parco Vanvitelliano del Fusaro. Dopo aver celebrato il matrimonio alla Casina Vanvitelliana, gli invitati di una coppia di sposi provenienti da Bologna hanno lanciato tortellini sul basolato d’ingresso che poi non sono stati raccolti.

Inoltre, come afferma il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione in un post su Facebook:

“Fatto ancora più grave se si considera che oggi, con la prima “Domenica gratis al museo”, il Sito Monumentale del Fusaro è visitato da un fiume ininterrotto di turisti (alle 13:00, si è già superata quota 1000 ingressi)”.

Nei commenti emergono opinioni discordanti, c’è infatti chi si schiera con la coppia di sposi e chi con il sindaco di Bacoli.

“Sinceramente a me sembra esagerato, penso che sia più giusto mettere un cartello che specifica all’uscita degli sposi di non buttare riso o altro”.

“Nei siti storici, nei luoghi che fanno parte dei beni artistici che ereditiamo, si presuppone che non dovrebbe essere neanche necessario dirlo che certi comportamenti nn sono consoni”.

In ogni caso, il sindaco di Bacoli afferma che verranno presi dei provvedimenti saranno multati, con la sanzione massima: che spediremo direttamente in Emilia Romagna.

Ah, dimenticavo. Oltre al pagamento del verbale, attendiamo anche la bomboniera”.

Potrebbe anche interessarti